2016/17- Australia & Tasmania, Diario, Stefano

Pepite d’oro

Abbiamo esplorato antichi tunnel rocciosi e gole in picchiata, ci siamo trovati ad  attraversare corsi d’acqua cristallini per nuotare sotto le cascate mozzafiato che questo parco offre. E il pezzo migliore? I suoi paesaggi più incredibili sono tutti facilmente raggiungibili.

Abbiamo ammirato le  antiche formazioni geologiche del Karijini National Park, ci siamo sentiti sbalorditi dalle scogliere a strati rossi che costeggiano le spettacolari gole erose dalla natura per miliardi di anni. Gli alberi della gomma del Pilbara, termitai e pianure espansive lasciano il posto a pittoresche gole, cascate rinfrescanti e pozze d’acqua smeraldo. Un’oasi rilassante di alberi e felci offre rifugio ombreggiato mentre esplori le meraviglie di questo parco nazionale dell’Australia occidentale.

 

Dales gorge, Weane gorge, Knox gorge, Hancook gorge e Joffre gorge sono solo alcuni degli spettacoli scenari che abbiamo visitato. Storia, cultura, tradizioni e mito invadono ogni singolo angolo di questo parco, un’esperienza unica ed indescrivibile. Sismo fortunati di esserci stati e non mancheremo in futuro di tornarci.

Siamo sulla strada per Port Hedland, città dell’oro, famosa per la sua immensa reputazione come punto strategico commerciale, sia marittimo che terrestre per l’intera Australia.  Da qui lo smistamento attraverso tutto il paese-continente tra i più intensi al mondo di ferro, oro e altri minerali. Giacimenti di gas, sale, magnesio e grossi allevamenti di bestiame fanno di Port Hedland una risorsa di lavoro unica per il paese. È facile notare le immense montagne di sale, i convogli ferroviari che si dilungano per oltre 15 km, i più lunghi al mondo, che viaggiano ininterrottamente tutti i giorni dell’anno per tutto il paese.

Conosciamo Darren e sua moglie nel pomeriggio che arriviamo. Attratti dalla macchina è facile attaccare bottone. Una birra fresca e della buona compagnia non si rifiuta mai. Cosī in men che non si dica ci viene offerto un letto comodo e tanta amicizia. In tutti questi anni di viaggi siamo stati ospiti della gente innumerevoli volte, sempre guidati dal nostro buon senso abbiamo creato successivamente ottime relazioni che ancora oggi esistono.

Trascorriamo un paio di giorni in loro compagnia. Digger necessita di un paio di accorgimenti e Darren non esita a chiamare qualche suo amico per darmi una mano al prezzo di una birra..
…la merce di scambio più diffusa in Australia.

L’ospitalita non manca, una breve visita dell’area e di alcuni spots segreti nel bush che ci portano a seguire per  centinaia di chilometri la vecchia linea ferroviaria fino a scoprire siti aborigeni tra i più antichi del paese. Le grotte, i disegni millenari e le sperdute strade sterrate ci fanno sentire davvero piccoli.

Ma è tempo di ripartire, Digger è pronto. Un grosso abbraccio e siamo nuovamente in marcia.

 

Lascia un commento

Follow us on instagram @percorrendoindue

In questo momento ci troviamo a Perth, Western Australia, AU Perth, Australia